Tap – Rinviata all’8 maggio l’udienza per Saverio

Si è tenutà giovedì 19 aprile l’udienza per Saverio, arrestato nella notte tra il 10 e l’11 Aprile durante delle cariche verso i manifestanti che ostacolavano gli autotrasporti che portavano jersey, necessari per ampliare il cantiere di TAP. Dopo l’ascolto di un dirigente della Digos di Lecce il gup ha sospeso l’udienza per l’impossibilità di … Read more Tap – Rinviata all’8 maggio l’udienza per Saverio

Araucania – Incendiati 16 camion della ditta Aridos Mardone in solidarietà a Celestino Cordova in sciopero della fame

Lunedì 16 aprile, alle prime ore dell’alba, un’azione di sabotaggio ha distrutto 16 camion appartenenti alla ditta ARIDOS Mardones che si occupa della locazione di escavatori e altre macchine pesanti per smuovere la terra. L’azienda, con sede nella città di Vilcun, si trova nell’Araucania, regione cilena che in queste ultime settimane ha visto una crescente … Read more Araucania – Incendiati 16 camion della ditta Aridos Mardone in solidarietà a Celestino Cordova in sciopero della fame

Francia – Sabato pomeriggio di scontri a Montpellier e Nantes

Sabato 14 aprile, molte manifestazioni sono state organizzate in diverse città della Francia contro le espulsioni della ZAD Notre-Dame des Landes e non solo (movimento studentesco, scioperi in diversi settori…). A Montpellier e Nantes, le manifestazioni si sono trasformate rapidamente in rivolta. A Montpellier, tra le 1000 (secondo gli sbirri) e le 2000 persone (secondo … Read more Francia – Sabato pomeriggio di scontri a Montpellier e Nantes

Zad – Attacchi solidali con chi resiste a Les Lilas e Nantes

Les Lilas 13/04/2018 L’arroganza del potere che attacca la ZAD ci manda in bestia. Ne abbiamo abbastanza pure delle proteste simboliche. Perciò, la notte dal 12 al 13 aprile abbiamo incendiato una macchina con la targa di un corpo diplomatico straniero, in rue de la Paix (a fianco del commissariato, hi hi hi), a Les … Read more Zad – Attacchi solidali con chi resiste a Les Lilas e Nantes

Zad – Intervista sul tentativo di sgombero e comunicato del Legal Team sull’attacco squadrista alla Gaité

Bursts parla con una compagna che tutti potreste ricordare, Camille che vive sulla ZAD, o Zone da difendere a Notre Dame De Landes, Bretagna, Francia. Camille e Bursts avevano già parlato a gennaio dell’annuncio della decisione del governo francese di cancellare la costruzione di un aeroporto per sostituire quello di Nantes. Dopo letteralmente decenni di lotte, e quasi un … Read more Zad – Intervista sul tentativo di sgombero e comunicato del Legal Team sull’attacco squadrista alla Gaité

Tap – Piovono pietre

Pochi giorni sono passati da quando è stato effettuato un arresto nei confronti di un manifestante contro Tap, accusato di aver lanciato pietre sulla polizia che scortava dei camion diretti al cantiere, per provare a bloccarli. Com’è ovvio, la canea mediatica ha dato il peggio di sé, approfittando delle lamentele del questore per il fatto … Read more Tap – Piovono pietre

Zad Notre Dame des Landes – Appello alla solidarietà contro le violenze militari dello Stato francese

Qui, nella ZAD di Notre-Dame des Landes, il governo francese schiera dall’inizio della sua operazione cosiddetta di “mantenimento della legge” un massiccio e molto costoso dispiegamento di mezzi contro civili che difendono le loro vite, i loro progetti e tutti quelli che sono venuti a sostenerli. Lo Stato non esita a mettere in campo mezzi … Read more Zad Notre Dame des Landes – Appello alla solidarietà contro le violenze militari dello Stato francese

Francia – Alcune informazioni di “attualità” su cosa sta succedendo dalla università alla Zad

Da circa un mese si moltiplicano le occupazioni nelle facoltà (più di 30 sono occupate ora) contro la riforma dell’università che imporrà dall’anno prossimo una selezione all’entrata della laurea. In pratica con questa ultima riforma delle regole di selezione saranno imposte dopo la maturità, si tratta di un accesso all’università con un’accoglienza differenziata in cui … Read more Francia – Alcune informazioni di “attualità” su cosa sta succedendo dalla università alla Zad

Temuco, Cile – Celestino Córdova in condizioni critiche dopo 80 giorni di sciopero della fame

Il machi è in sciopero della fame da 80 giorni e, secondo il suo medico, presenta un «deterioramento avanzato». I famigliari e difensori di Córdova hanno fatto trattative coi tribunali e cercano aiuti internazionali che intercedano per lui. Il machi Celestino Córdova, unico condannato per l’uccisione della coppia Luchsinger Mackay, ha compiuto 80 giorni di … Read more Temuco, Cile – Celestino Córdova in condizioni critiche dopo 80 giorni di sciopero della fame