Alle creste colorate preferiamo il passamontagna

riceviamo e pubblichiamo:   “Siamo noi i cadaveri / di questa città di merda / dove non riusciamo a vivere dove non facciamo mai niente / dove le cose che ci restano / sono rabbia e disperazione tutto il resto ce l’hanno incarcerato / tutto il resto ce l’hanno sequestrato” – 5°Braccio – Rabbia e disperazione – Questi anni bui che … Read more Alle creste colorate preferiamo il passamontagna

Porto – Encontro Anarquista do Livro

riceviamo e diffondiamo: Nei giorni 25, 26, 27 e 8 di Aprile si terrà a Porto il II Encontro Anarquista do Livro, un’occasione per lo scambio di materiale, di esperienze e di comunicazione. Oltre all’importanza di consolidare legami e reti di complicità già esistenti, quest’incontro vuole essere uno spazio di diffusione della nostra presenza, delle nostre idee e delle … Read more Porto – Encontro Anarquista do Livro

Non spegnere mai il telefono – Un nuovo approcio alla cultura della sicurezza

Traduciamo dall’inglese un articolo apparso la settimana scorsa sul web. Noi l’abbiamo trovato su: https://325.nostate.net/2018/11/09/never-turn-off-the-phone-a-new-approach-to-security-culture/ Le varie operazioni repressive e indagini poliziesche che hanno animato gli ultimi 10 anni di movimento antagonista-rivoluzionario in Italia, hanno visto, come nel resto del mondo capitalista, un aumento dell’uso della tecnologia e di misure di controllo informatiche da parte … Read more Non spegnere mai il telefono – Un nuovo approcio alla cultura della sicurezza

Navigare per la trentatreesima volta sui Frangenti…

Tra uno sguardo su quello che sta succedendo in Francia e un invito ad uno sciopero altro dell’esistenza, ci siamo inoltrati in sapere statale, modificazione del DNA e rapine. Chi vuole può navigare per la trentatreesima volta sui Frangenti… per la lettura online: Frangenti 33 web per la stampa: Frangenti 33 stampa

“Occhi e Orecchie”. Dispositivi di sorveglianza negli spazi in cui viviamo – Invito a inviare contributi

Lo Stato, nello svolgimento del suo ruolo repressivo, utilizza svariati metodi per tenere sotto controllo individui e gruppi autori di azioni sovversive. Uno di questi sembra essere l’utilizzo di dispositivi di sorveglianza nascosti negli spazi in cui viviamo. Questi dispositivi possono assumere forme diverse: microfoni, fotocamere, dispositivi di geolocalizzazione. Gli spazi presi di mira possono … Read more “Occhi e Orecchie”. Dispositivi di sorveglianza negli spazi in cui viviamo – Invito a inviare contributi

Su quale pelle? La nostra – Riflessioni sull’infiltrazione del potere nella controcultura

riceviamo e pubblichiamo La nostra pelle viene battuta come carne da macello, la vostra no. Il nostro sangue sgorga dalle ferite che ci avete inferto, il vostro no. Le nostre ossa si rompono sotto i colpi del vostro braccio armato, le vostre no. Il nostro cuore batte all’unisono, il vostro no. C’è chi si accontenta … Read more Su quale pelle? La nostra – Riflessioni sull’infiltrazione del potere nella controcultura

Il nemico di sempre

Se un giorno morirà l’anarchismo, accadrà perché gli stessi anarchici l’avranno ucciso. Un’affermazione forte, certo, ma se ci riflettiamo un po’, non così priva di significato. Gli avversari dell’anarchia, dallo Stato ai capitalisti, dai preti ai vari autoritari, possono ferirla, anche gravemente, ma non sono mai riusciti a eliminarla. Forse a causa dell’attrazione irresistibile che … Read more Il nemico di sempre

Cosenza – Bollettino n. 1 della Biblioteca spazio anarchico “Lunanera”

“Questo bollettino si compone di testi scritti dai curatori della biblioteca e da alcuni estratti ritenuti interessanti. Ad ogni modo, sarà ben accetto il contributo di chi volesse condividere esperienze o riflessioni, nate dalla fruizione del materiale in consultazione. Il primo numero si occuperà di due nuove pubblicazioni: “Poesie dialettali di lotta e di protesta … Read more Cosenza – Bollettino n. 1 della Biblioteca spazio anarchico “Lunanera”