da sardegnaanarchica

Apprendiamo che Davide si trova ancora in isolamento dal suo trasferimento A Vibo Valentia, inoltre ci comunica che in questo carcere i libri possono essere spediti solo tramite pacco e non come posta ordinaria. Questione problematica per la questione del peso totale dei pacchi che gli possiamo spedire mensilmente.

Dunque Davide chiede esplicitamente un invio massicio di cartoline, rassegne stampa, anche vecchi opuscoli e giornali, insomma qualsiasi cosa di cartaceo spedito per posta ordinaria per far accumulare la posta. Nello specifico chiede che tutte le spedizioni siano concentrate in una settimana, magari tra la seconda e la terza settimana di Aprile.

Per Scrivergli:

DAVIDE DELOGU

C.C. Nuovo Complesso
Contrada Cocari
89900 Vibo Valentia

Per sostenere la Cassa di solidarietà per Davide:

Il conto è intestato a: Laura Gargiulo
IBAN: IT27E0306967684510327514549

Sempri Ainnantis!

Sardegna Anarchica.