Ci segnalano un errore nella comunicazione delle condanne per l’operazione Scripta Manent, riportata in questi articoli (articolo1, articolo2).

La continuazione di reato (con riferimento al processo Adinolfi) è stata data soltanto a Nicola e non ad Alfredo, che è stato condannato a 20 anni anche perché non gli è stata riconosciuta.

Ricordiamo gli indirizzi per scrivere ad Alfredo e Anna:

Alfredo Cospito, Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Anna Beniamino, C.C di Roma Rebibbia, via Bartolo Longo 92, 00156 Roma