testo tradotto, l’originale a questo link

Qui c’è una guerra in corso

29 maggio e 19 ottobre 2018. Perquisizioni a Madrid e Palencia relazionati con la repressione contro la rivolta di Amburgo contro il summit del G20 del luglio 2017. Repressione coordinata a livello europeo in stretta collaborazione tra i diversi Stati.

 

29 ottobre 2018. Arrestatx due anarchicx a Madrid, accusati di un attacco incendiario contro un bancomat di Bankia l’11 aprile 2018 in solidarietà con l’anarchica detenuta Lisa, condannata per una rapina ad una banca in Germania. Si producono vari gesti di solidarietà contro sedi bancarie a Madrid ed in altri punti dello stato.

 

25 aprile 2019. Arrestata un’anarchica accusata di un attacco con un martello contro la sede nazionale di VOX a Madrid. Si verificano diversi attacchi a sedi di partiti politici durante la campagna elettorale.

13 maggio 2019. Operazione antiterrorista contro gli anarchici a Tetuán (Madrid). Due compagne arrestate con l’accusa di terrorismo e perquisite una casa e lo Spazio Anarchico Occupato “La Emboscada”. Gesti di solidarietà in vari punti dello Stato.

Tutto il 2019. Impennata di sgomberi degli spazi occupati in tutto lo stato. Arrestatx e decine di processi. Attacchi e scontri in difesa dei vari spazi occupati.

Solidarietà, complicità, attacco.

Nessuna tregua per gli sfruttatori.

Nessuna tregua per il potere.

Non c’è pace con lo Stato.