Apprendiamo dai quotidiani locali che, nella notte fra il 30 e il 31 luglio, l’agenzia Randstad è stata attaccata con un ordigno artigianale che ne ha mandato in frantumi una vetrata. Sarebbe stato lasciato sul posto un testo di rivendicazione in cui si esprime solidarietà agli anarchici in carcere e agli anarchici condannati a Firenze. La stessa agenzia era stata colpita il settembre scorso.
Secondo i giornali collaborerebbe al cantiere del TAP.