Trieste – Le violenze della rotta balcanica

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 23 Nov, 2018
20:30 - 23:30

Location
Trieste

Categories


Le violenze della Balkan Route
VENERDÌ 23 NOVEMBRE h. 20:30
C/O GERMINAL VIA DEL BOSCO 52a (TRIESTE)

La rotta balcanica si sta trasformando in uno dei percorsi migratori più pericolosi e violenti:

Il ricorso a respingimenti a caldo illegali si sta progressivamente sistematizzando e raffinando, attraverso un coordinamento transnazionale che coinvolge vari Paesi sulla rotta: i respingimenti violenti della polizia croata sono noti, di quelli della polizia slovena si è cominciato a parlare nella primavera scorsa, recentemente, sono uscite sulla stampa le prime notizie dei respingimenti dall’Italia.

È necessario capire come si articola questo coordinamento tra i Paesi della rotta e prendere coscienza di cosa si intende per “respingimento illegale” secondo i trattati internazionali, pur considerando ogni respingimento – sia di migranti o richiedenti asilo – illegittimo e inaccettabile.

L’incontro si articolerà su questi due punti:

quale violenza? analisi e testimonianze di attiviste/i attive/i rispettivamente in Croazia, Serbia e Bosnia;
cos’è un pushback? commento di un/’esperto/a legale

Ogni respingimento è illegittimo.

Apriamo le frontiere! Proti mejam!

Assemblea no cpr-no frontiere