Spoleto – Tecnologie di morte e lotta contro le nocività + Concerto

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 22 Nov, 2019
17:00 - 23:30

Categories


Venerdì 22 novembre 2019

Tecnologie di morte e lotta contro le nocività

Ore 17.00 – Discussione.

Negli ultimi decenni il mondo che ci circonda è divenuto un enorme campo sperimentale, un laboratorio per innovazioni tecnologiche e scientifiche che proseguono senza alcun riguardo verso le conseguenze sociali ed ecologiche. Un fatto su cui sono concordi tutti coloro che credono nelle sorti del progresso, è che la crescita e l’innovazione tecnologica potranno condurre ad un radioso futuro iper-tecnologizzato («rispettoso per l’ambiente», ovviamente), ad un’epoca di «benessere» mai vista prima d’ora. Tralasciando per un attimo la retorica propria di simili affermazioni, una domanda sorge spontanea: dato che questa promessa è una sfacciata menzogna, che le innovazioni tecnologiche sono – letteralmente – pezzi di un mondo che ci vuole fare a pezzi e che una simile epoca (se mai accadrà) sarà ad esclusivo beneficio di chi esercita e mantiene il potere, cosa potrà fare chi non vorrà arrendersi all’affermarsi di tale realtà e tenacemente vorrà opporvisi?

In questa discussione intendiamo affrontare l’attuale sviluppo tecnologico partendo dalle biotecnologie: ovvero le «applicazioni tecnologiche» che si servono degli esseri viventi e del «materiale biologico». Si tratta di tecnologie che hanno estesi campi di applicazione e sviluppo, dalla farmaceutica all’alimentazione (ad esempio gli OGM), dalla distruzione industriale della natura (talvolta presentata come «green» e «sostenibile») alla bioinformatica, e che hanno il proprio cardine nell’ingegneria genetica, ovvero nella manipolazione della componente genetica degli esseri viventi. La critica e la lotta contro queste tecnologie non può partire unicamente da un punto di vista strettamente «ecologista», ma deve saper cogliere le interazioni e gli stretti legami esistenti tra i progetti di controllo, riprogettazione genetica e distruzione della natura e i propositi di sempre dello Stato e del capitalismo: sfruttare, opprimere, dominare.

Ore 20.30 – Cena.

Concerto

Dalle ore 23.00 concerto con:
22.08 (elektro punk hardcore from Lucca)
Defezione (punk hardcore from Campobasso)

A seguire: Spoleto teknight con dj Beeffo

Circolaccio Anarchico
viale della repubblica 1/a – quartiere S. Nicolò – Spoleto
e-mail: circolaccioanarchico[at]inventati.org