Milano – OFFENSIVA D’AUTUNNO T. A. Z.

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 9 Nov, 2019 - 10 Nov, 2019
20:00 - 06:00

Categories


TAZ HC/PUNX benefit per Amma, Uzzo, Patrik con

-MINORANZA DI UNO [Punx HC rabbia e lacrime dal profondo nord-est]
https://minoranzadiuno.noblogs.org/
– THE SEEKER [ Milano punxcoreviolence legend]
https://theseeker.bandcamp.com/
-PEEP [anti power powerviolence Milano]
https://peepgang.bandcamp.com/releases
-SCHIFONOIA [ political anarchopunk da Bologna]
https://schifonoia.bandcamp.com/releases
– LACITTÀDOLENTE [mathcore//hardcore metal da ignote lande]
https://lacittadolente.bandcamp.com/releases

A seguire DJ-SET fino al termine della notte con:
BONEY [fuzzy ’50 ’60 ’00 rock n garagepunk]
BB NUCLEO “GIANCARLO MAGALLI” [ 90′ eurodance- UK Happy Hardcore]
+ TBA

MILANO AREA, SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU: OFFENSIVADAUTUNNO.NOBLOGS.ORG PER SCOPRIRE IL LUOGO.

 

OFFENSIVA D’AUTUNNO

Il tempo del divertimento è relegato in spazi e momenti predeterminati: il club, il pub o il locale, dove quanto
gentilmente concesso dai padroni lo si consuma per il loro profitto.

Non manca il respiro?

A noi, punx e indesiderabili, si, perció abbiamo deciso di organizzarci. Non ci sta bene che il tempo e lo spazio che attraversiamo vengano gestiti da altri.

Basta un po’ di volontà e fantasia e improvvisamente tutti quei posti che vediamo abbandonati diventano luoghi da riempire con le nostre esperienze, i nostri sogni e i nostri rancori.

Non sarà certo un provvedimento giudiziario o il veto di uno speculatore, o ancor di meno l’abitudine al vivere a fermare la voglia di fare ciò che vogliamo.

Se oggi Milano è una città dove il cosiddetto “svago” è direttamente proporzionale al conto in banca, noi lo rifiutiamo.

In una città in mano a speculatori e camorristi che fanno dell’ urbanismo impazzito la loro missione, noi proclamiamo il ribaltamento degli spazi.

Tramite gli sgomberi, sempre piú frequenti, degli spazi occupati si cerca di limitare lo spazio di azione all’interno della metropoli; davanti a ció, noi proclamiamo la volontà di entrare ovunque ci vada.

Chiunque con un po’ di fantasia puó occupare ovunque voglia. Oggi lo facciamo noi. E domani? A voi la scelta.

Oltre al mondo del consumismo divertente, c’è tutto un mondo in cui abitare, tutto mondo da inventare, tutto un mondo da attaccare, tutto un mondo da distruggere.

La vita è troppo breve per stare alle loro decisioni.
Vogliamo essere padron* del nostro tempo e del nostro spazio.

OCCUPA, LOTTA, VIVI

PUNX, OZIOSE, MALANDRINI