Milano – discussione sui prigionieri nelle carceri cilene

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 10 Nov, 2019
14:00 - 18:00

Categories


“Discussione sui compagni anarchici prigionieri nelle carceri Cilene”

“Siamo ovunque, esistiamo come realtà viva di esseri umani che si rifiutano di ricevere ordini, negando ogni controllo sui nostri cuori e coscienze, combattendo una lotta giusta che è capace di affrontare anni di prigione, clandestinità e morte sopravvivendo con l’orgoglio e la dignità propria di noi che amiamo la libertà e vogliamo vivere nel meraviglioso crogiolo dell’Anarchia.” Lettera di Marcelo a Juan

Nel carcere di alta sicurezza di Santiago sono rinchiusi compagni anarchici e libertari.

Attualmente alcuni di loro, giunti quasi al termine della carcerazione, rischiano di vedere allungati i tempi di detenzione a causa del DL 321 del febbraio 2019, una legge retroattiva che rivede il calcolo dei giorni di condizionale e di buona condotta e contro la quale sono stati fatti molti ricorsi.

Questi compagni prigionieri affrontano la carcerazione continuando a lottare e ribadendo le loro posizioni di rottura e volontà di attacco allo stato ed al capitale, dialogando con i compagni all’esterno ed all’interno delle carceri in Cile e nel mondo, in prospettiva internazionalista, di solidarietà e con la scelta di non scendere mai a compromessi con il potere.

La Rete Internazionalista Prigionieri Politici si organizza in solidarietà con questi prigionieri, in particolare con Juan A. e Marcelo V.

Ci troviamo con dei compagni della rete per parlare della situazione dei prigionieri anarchici e libertari nelle carceri cilene, con uno sguardo a quello che sta accadendo attualmente nel paese

Domenica 10 novembre – Ore 14:00 all’ Ⓐccerchiata

Piazza Emilio Alfieri 1, Milano