Giornata di azioni solidali con gli Anarchici russi

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 18 Mar, 2018
All Day

Categories


18 Marzo – Agire in solidarietà con gli anarchici russi!

Negli ultimi mesi, i servizi segreti russi hanno arrestato diversi anarchici e antifascisti nelle città di Penza e San Pietroburgo. Sono stati accusati di cospirazione per organizzare una “organizzazione terroristica”. Gli arrestati sono stati . Gli ufficiali hanno umiliato i nostri compagni arrestati. Hanno cercato di costringerli a testimoniare contro se stessi e l’uno contro l’altro. Queste vere azioni da Gestapo del servizio segreto russo FSB possono suscitare solamente vigorose proteste da parte di ogni persona degna.

La settimana di azione di solidarietà internazionale del 7 e 12 febbraio ha mostrato un’ampia reazione del movimento anarchico a livello mondiale a queste repressioni e ha prodotto notevoli effetti mediatici in Russia. Ma sembra non essere abbastanza per superare la situazione. Presto, si è saputo che alcuni degli anarchici arrestati sono stati torturati e intimiditi di nuovo. Gli ufficiali dell’FSB hanno chiesto di smettere di partecipare alla campagna di resistenza contro le torture e le repressioni. Inoltre, dopo che le azioni di solidarietà hanno avuto luogo in Russia, la polizia ha lanciato repressioni contro coloro che hanno intrapreso queste azioni. I nostri compagni sono stati processati a  e a . Gli anarchici di Chelyabinsk sono stati nuovamente torturati con l’elettricità dalla polizia, mentre venivano accusati di “teppismo” (!). Contemporaneamente agli arresti di San Pietroburgo, incursioni dell’FSB e arresti contro gli anarchici sono stati perpetrati in Crimea.

È necessario continuare e rafforzare la campagna di solidarietà per costringere le autorità russe a porre fine alle torture e alle repressioni politiche. Il giorno migliore per nuove azioni è il 18 marzo: il giorno delle elezioni presidenziali in Russia. In questo giorno, il regime dominante è più vulnerabile e gli occhi del mondo saranno rivolti alla situazione nel nostro paese.

Facciamo appello urgentemente e disperatamente a tutti i gruppi e le comunità anarchiche, di sinistra, antifasciste di tutto il mondo per organizzare azioni di protesta e resistenza di qualsiasi tipo contro le torture e le repressioni in Russia: dalle ambasciate, dai consolati e da altri uffici ufficiali della Federazione Russa nei tuoi paesi.

I nostri slogan sono

  • L’FSB è il vero terrorista!
  • La vostra elettricità non ucciderà le nostre idee!
  • Libertà per gli anarchici russi e gli antifascisti!

fonte: avtonom.org

FSB è il vero terrorista – Intervista ad un compagno della Croce Nera Anarchica di Mosca