Germania – Campeggio di protesta e azioni di massa contro l’industria dello sfruttamento animale

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 13 Giu, 2020 - 20 Giu, 2020
All Day

Categories


“Il cambiamento climatico avanza a ritmi allarmanti, la foresta amazzonica è in fiamme, i lavoratori negli allevamenti intensivi, nei macelli e negli impianti di lavorazione della carne lavorano in condizioni inumane, e le investigazioni in incognito negli allevamenti di animali rivelano condizioni sempre e comunque orribili. E l’industria zootecnica responsabile di questo ottiene sempre maggiori profitti, questo è scandaloso! Vogliamo contrastare tutto questo”.
(dal sito di “Gemeinsam gegen die Tierindustrie”)

Un’alleanza di diversi gruppi (oltre 500 attivistx!) dal nome “Gemeinsam gegen die Tierindustrie” (“Uniti contro l’industria dello sfruttamento animale”) sta organizzando un campeggio di otto giorni e quattro giornate di azione contro una grande azienda di sfruttamento animale in Germania, a poca distanza dal confine olandese. Attivistx di ogni paese sono invitatx a partecipare alle azioni e al programma del campeggio!

L’alleanza comprende una collaborazione tra gruppi e persone di diversi movimenti della Germania, tra cui movimenti animalisti e di liberazione animale, movimenti ecologisti e contro il cambiamento climatico, movimenti per un’agricoltura dal basso e autodeterminata, comitati locali contro nuovi progetti di strutture di sfruttamento animale, e movimenti dei lavoratori, uniti dall’obiettivo di contrastare l’industria animale. L’alleanza si riconosce come femminista, antifascista, antirazzista e anticapitalista.

Il target prescelto per la mobilitazione è il gruppo PHW.

PHW è la più grande compagnia di sfruttamento di animali in Germania e la terza in Europa nel campo dell’allevamento e della macellazione di polli. Con i suoi marchi Wiesenhof e Bruzzzler, i prodotti PHW si possono trovare presso molti punti vendita.

PHW è composta da oltre 40 singole aziende che comprendono: 6 incubatoi per pulcini, 5 fabbriche di mangimi, 13 macelli e fabbriche di trasformazione della carne, produzione di vaccini per polli e additivi per mangimi, ricerca e sviluppo in medicina veterinaria, produzione di alimenti per animali domestici, smaltimento degli scarti della macellazione del pollame o trasformazione in prodotti proteici e grassi, produzione di integratori alimentari per il consumo umano.

Il logo dell’azienda “Wiesenhof” ritrae una una piccola casa di campagna su un prato verde e qualche albero. Con questo logo l’azienda fa pubblicità ai suoi “prodotti”, per dare ai consumatori un’immagine di fattorie idilliache e di polli felici. La realtà è ben diversa. Da anni il gruppo è sotto attacco per aver massimizzato il profitto a spese delle persone, degli animali e dell’ambiente. Nei media appaiono sempre più spesso immagini scandalose provenienti dalle sue aziende fornitrici, che dimostrano l’agonia degli animali allevati. Inoltre, è stato rivelato che l’azienda sfrutta i lavoratori dell’Europa dell’est e provoca uno sfruttamento eccessivo delle risorse idriche e del suolo.

PHW ha la sua sede centrale e importanti impianti di produzione, come un mangimificio, a Rechterfeld in Bassa Sassonia. Nel cuore dell’Oldenburger Münsterland ci sono molte diverse e importanti aree di produzione della PHW nelle immediate vicinanze: la sede principale, un grande incubatoio, un mangimificio e diversi impianti di ingrasso. Il campeggio sarà in quella zona e prevede proteste contro PHW. Un campeggio che sarà il luogo ideale per incontrare nuove persone, fare rete, scambiare idee e ricevere formazione nella lotta contro l’industria dello sfruttamento animale. Inoltre verrà realizzata un’azione di disobbedienza civile di massa contro il quartier generale di PHW.

Aiutateci a rendere chiara e visibile la nostra resistenza!

La nostra unica richiesta è: l’abolizione dell’industria zootecnica e la chiusura di tutte le sue strutture!

Per un mondo senza fame e povertà! Per il superamento delle tradizioni coloniali! Per la distruzione del sistema capitalista!

Ultime notizie dall’alleanza

Dal 10 al 12 gennaio scorsi si è svolta a Berlino l’ultima riunione dell’alleanza che ha visto la partecipazione di 30 nuove persone con diversi background. Per chi vuole coinvolgersi attivamente, le prossime riunioni saranno:

14-16 febbraio Amburgo
20-22 marzo: Kassel
17-19 aprile: area di Cologne / Bonn
15-17 maggio: luogo ancora da decidere

E’ possibile coinvolgersi per i più diversi compiti. Per esempio c’è bisogno di contatti di persone con esperienza nel montare impianti luci e suoni o con una patente da camion; di supporto per la preparazione del programma del campeggio; di organizzare il supporto legale per gli/le attivistx durante il campeggio; e c’è bisogno di iniziative di solidarietà per raccogliere fondi.

Per contatti: mail@gemeinsam-gegen-die-tierindustrie.de

Informazioni sul sito: https://gemeinsam-gegen-die-tierindustrie.org