Firenze – Presidio sotto Sollicciano per Ghespe, Giova e tutti gli altri detenuti

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 11 Mag, 2018
18:00

Location
N.C.P. Sollicciano

Categories


VENERDÌ 11 MAGGIO PRESIDIO ANTICARCERARIO

La necessità del carcere moderno nasce i sieme allo Stato capitalista, per proteggere le ricchezze e le proprietà di pochi.
Il potere ha bisogno di costruire dei luoghi in cui isolare quelle persone che agiscono non rispettando le sue leggi.
Esistono degli individui consapevoli che queste strutture servono esclusivamente per l’imposizione di una società divisa in classi di ricchi e poveri, sfruttatori e sfruttati. Strutture di tortura funzionali al mantenimento della pace sociale. Finché esisteranno le classi, il denaro, la proprietà, le frontiere, lo Stato e le sue regole imposte ci saranno dei fuorilegge.
Solidarietà per Ghespe, Giova e Paska, sequestrati dallo Stato per aver sempre fatto della lotta all’autorità una pratica di vita, non lasciando spazio alla rassegnazione.

Dalle ore 18 sotto all’infame carcere di Sollicciano, per salutare Ghespe e Giova, lì rinchiusi, e tutti gli altri ostaggi dello Stato.

Firenze - Presidio sotto Sollicciano per Ghespe, Giova e tutti gli altri detenuti