Carrara - Presentazione dell'opuscolo "Alla canna del gas"

Carrara – Presentazione dell’opuscolo “Alla canna del gas”

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 10 Feb, 2018
17:30 - 23:30

Location
Circolo anarchico "Goliardo Fiaschi"

Categories


 

La vicenda del gasdotto che ENI e SNAM vogliono erigere lungo tutta la catena appenninica è pressoché sconosciuta anche fra coloro che lottano contro la civilizzazione e contro le mostruosità con cui il capitalismo ogni giorno avvelena le nostre vite.
Una autostrada del metano, di 40 metri di diametro e di 700 km di lunghezza, taglierà boschi, scaverà rocce, attraverserà fi umi, con centinaia di nuove strade che verranno edificate per raggiungere i luoghi ameni dove si svolgeranno i lavori e che in buona parte rimarranno per sempre, per agevolare la manutenzione e per raggiungere il gasdotto nel caso di incidenti.
Un pericolo anche per gli umani, in un territorio con un terremoto ogni tre anni di media.
Non c’è ovviamente alcun dibattito né alcun appello alla ragionevolezza da fare con coloro che hanno come unico parametro il profitto.
L’unica lingua che capiscono i burocrati dello Stato, i manager delle multinazionali, i loro protettori armati, è la forza.
Un gasdotto di settecento chilometri è una mostruosità. Ma settecento chilometri di lavori sono anche un punto di debolezza.
PRESENTAZIONE E DIBATTITO
con le compagne e il compagno che dall’Umbria hanno scritto l’opuscolo “Alla canna del gas”.
Un’analisi, a partire dalla Valnerina, sul gasdotto Snam, sui capitalisti che lo vogliono, e sullo stato di salute dei movimenti che sostengono di combatterlo

Sabato 10 febbraio

presso il Circolo anarchico “Goliardo Fiaschi” a Carrara (Via Ulivi)

Inizio discussione: ore 17.30

A seguire cena