Cagliari – Corteo contro fascio-leghismo, deriva securitaria e menzogna elettorale

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 23 Feb, 2019
17:00 - 22:00

Categories


Manifestazione contro fascio-leghismo, deriva securitaria e menzogna elettorale

Dal Viminale, il Ministro dell’Interno Matteo Salvini gioca con le vite dei disperati in mezzo al mare, alimenta l’odio razziale e dichiara guerra agli ultimi, agli emarginati e a chi non subisce passivamente la repressione dello Stato emanando il decreto sicurezza.
Luigi Di Maio ed il M5S dichiarano di aver abolito la povertà ma di fatto sottoscrivono un decreto che va a colpire tutti quei poveri che non rientrano nella legalità, da chi vende la frutta senza permesso per strada a chi non si può permettere una casa ed occupa.
Intanto la sinistra istituzionale sta a guardare e rafforza i suoi rapporti con padroni ed industriali, dimenticandosi definitivamente degli sfruttati e della loro condizione.

La passerella della politica sfilerà tra poco in Sardegna con le elezioni regionali col suo contorno di slogan e false promesse.

Da Zedda, che pensa solo a svendere Cagliari e tutta l’isola al primo miliardario per farne una bomboniera appetibile ai turisti, a Solinas che, dimenticandosi delle origini del suo partito, sposa la propaganda nazional-repressiva di Salvini pur di accaparrarsi un posto in poltrona.

Scendiamo in strada sfidando i divieti, per prendere posizione contro le politiche razziste e autoritarie di questo governo e per ribadire il rifiuto totale a qualsiasi partito, giallo, verde o rosso che sia e a qualsiasi politica istituzionale, che tratta la nostra terra come una colonia da cui guadagnare.

Contro governo ed elezioni nessuna fiducia nelle istituzioni

Sabato 23 Febbraio h. 17:00 piazza Costituzione Cagliari

nemici e nemiche di ogni autorità

qui il manifesto del corteo