Poggioreale – Sciopero della fame di Maurizio Alfieri

Apprendiamo da una lettera di Maurizio che da lunedì 6 novembre ha intrapreso uno sciopero della fame per protesta contro il rinvio dell’udienza che doveva tenersi a Trieste,  e contro gli abusi sistematici che i detenuti subiscono a Poggioreale . Oltre alle solite denunce per oltraggio e minacce, ci informa che  le guardie si divertono … Read more Poggioreale – Sciopero della fame di Maurizio Alfieri

Lecce – Oggi blocchiamo noi!

volantino distribuito durante un corteo spontaneo e blocco del traffico a Lecce il 19 novembre Con una ordinanza in vigore dalla mezzanotte di domenica 13 novembre, il Prefetto ha stabilito la creazione di una cintura di sicurezza in zona “San Basilio”, in agro di Melendugno. Si tratta di una “zona rossa”, ovvero una vasta area … Read more Lecce – Oggi blocchiamo noi!

Cile – Hans Niemeyer libero!

Hans Niemeyer può finalmente uscire dal carcere. Dopo essere stato detenuto dal novembre 2011, quando un ordigno esplode anticipatamente nella succursale della banca BCI, lasciandolo con un trauma acustico e in arresto. Rapidamente, la procura costruisce un caso che lo coinvolge in altri attacchi, chiedendo quasi 19 anni di carcere in base alla legge antiterrorismo. — … Read more Cile – Hans Niemeyer libero!

Malmö, Svezia – Attaccato ufficio passaporti della polizia

Il 17 novembre i leader dei paesi dell’Unione Europea si sono riuniti a Goteborg per il vertice UE. L’UE mantiene la vigilanza sulle proprie frontiere esterne, portando a innumerevoli morti di persone che cercano di entrare in Europa. Internamente, i controlli di frontiera sono tornati durante l’ultima “crisi dei rifugiati”, e sulla frontiera svedese sono … Read more Malmö, Svezia – Attaccato ufficio passaporti della polizia

25 Novembre – Solidarizziamo con chi sabota e lotta contro le frontiere e le galere

Da molti anni la propaganda mediatica dei governi dei paesi occidentali proclama che “le nostre donne” sono libere perché hanno gli stessi diritti degli uomini. Tale rivendicazione viene portata avanti in contrapposizione alla presunta condizione delle donne nei paesi colonizzati, che vivono, nell’immaginario occidentale, una situazione di passività e sottomissione. Si riafferma ancora una volta il discorso razzista che assegna a noi brave europee il compito di … Read more 25 Novembre – Solidarizziamo con chi sabota e lotta contro le frontiere e le galere

Italia – Al tribunale di Torino

Oggi, così come per tutte le future udienze di questo processo che mi vede imputato insieme ai miei fratelli, sorelle ma soprattutto compagni anarchici, non vi donerò la soddisfazione di vedere la mia faccia in un’aula di questo tribunale. Non ho mai presenziato in passato nelle aule dove mi si preparava il funerale e non … Read more Italia – Al tribunale di Torino

Torino – Dichiarazioni degli imputati al processo per l’operazione “Scripta Manent”

Il 17 novembre, all’aula bunker del carcere Le Vallette di Torino si è tenuta la prima udienza del processo per l’operazione “Scripta Manent”. Riportiamo qui alcune delle dichiarazioni rilasciate dai compagni e dalle compagne  imputati/e presenti al processo. Alfredo, che non era presente fisicamente in aula perché per lui e per altri 3 prigionieri/e era … Read more Torino – Dichiarazioni degli imputati al processo per l’operazione “Scripta Manent”

Lipsia, Germania – Incendiato ripetitore radio della polizia

Lipsia, 9 novembre : nella notte di giovedì è stato compiuto un attacco incendiario su un ripetitore di telecomunicazione della polizia, situato a Hans-Driesch-Straße a Leuzsch. Questo sabotaggio ha gravemente disturbato le comunicazioni radio delle pattuglie della città. Verso le 23h, l’incendio è partito dalla scatola di controllo situata ai piedi del montante in acciaio. Per eseguire questa azione, gli incendiari … Read more Lipsia, Germania – Incendiato ripetitore radio della polizia

Namur, Belgio – Sabotaggio delle arterie dell’alienazione

Nella notte tra il 10 e l’11 novembre 2017 a Namur, degli individui incappucciati escono da un’auto sotto il ponte di Louvain. Con una tanica di benzina, cospargono le cabine elettriche prima di dargli fuoco. L’incendio ha causato principalmente danni al cablaggio in fibra ottica della rete Proximus. Ciò ha anche portato a problemi con connessioni Internet e … Read more Namur, Belgio – Sabotaggio delle arterie dell’alienazione