Una riflessione sul COVID dal Portogallo

Riceviamo e pubblichiamo la traduzione di un testo diffuso da alcuni anarchici di Oporto Questo testo nasce da un’esigenza di comunicazione e discussione fra compagni. Nasce da un tentativo di combattere la distanza fisica e la mancanza di dibattiti faccia a faccia, cercando di mettere su carta alcuni argomenti di discussione e analisi, senza alcuna … Read more Una riflessione sul COVID dal Portogallo

E’ stato pubblicato il libro “La negazione radicale” – Ed. Monte Bove

E’ stato pubblicato il libro “La negazione radicale” di Michele Fabiani. Edizioni Monte Bove, Collana Nera 1, p. 222, euro 10. «Il positivo è negato dal negativo, e inversamente il negativo dal positivo; che cosa dunque è comune a tutt’e due e li domina? Il fatto di negare, di distruggere, di assorbire appassionatamente il positivo, … Read more E’ stato pubblicato il libro “La negazione radicale” – Ed. Monte Bove

Il passato è passato…

dal sito del Kavarna Il passato è passato… “Perché il desiderio di estraneità non diventi mutilazione rassegnata, ma si armi contro ogni forma di autorità e di sfruttamento. Perché dal Potere del dialogo (con cui si pensa di risolvere tutto) e dal dialogo del Potere (che invita tutti ad una ragionevole contrattazione) si passi ad … Read more Il passato è passato…

Contributo da Cosenza: non li ucciderà il virus

NON LI UCCIDERA’ IL VIRUS Questo scritto approfondisce quanto pubblicato nel documento “Tutto va estremamente bene”.  Si avvale, inoltre, di considerazioni formulate in precedenti nostre pubblicazioni. Il vuoto della tecnica Il continuo adattamento delle progettualità politiche degli stati moderni alla presunta infallibilità della tecnica, pare aver posto in secondo piano quegli stessi governi che delegano ad essa le proprie scelte. Lo Stato … Read more Contributo da Cosenza: non li ucciderà il virus

L’abbecedario nell’epoca del contagio

Dal sito del Kavarna L’abbecedario nell’epoca del contagio Anestesia. Qualcosa che rende inermi. Non pensare. Te lo dicono loro. Non uscire. Ti proteggono loro. Tu sei l’untore. Sei il rischio. Il rischio non fa parte di un mondo programmato. Il programma sta nella realizzazione del dominio. E buonanotte ai suonatori. Balconi. Se ti dicessero buttati … Read more L’abbecedario nell’epoca del contagio

Prima le buone notizie

pubblichiamo un articolo da malacoda Prima le buone notizie Il medico al paziente: “Prima le buone notizie, dopo lunghe analisi abbiamo finalmente accertato che lei non è un ipocondriaco”. Ci sono tanti modi per essere irriducibili, ma ce n’è uno che è veramente radicale: mantenere il buonumore, sempre e comunque. Questa barzelletta sembra allora perfetta … Read more Prima le buone notizie

Madrid: quarantenacity – nuova pubblicazione

Esce il primo numero di una nuova pubblicazione anarchica a Madrid, in tempi di Stato di Emergenza, per dell’estensione della guerra sociale. qui il pdf della pubblicazione Contenuto: -In acque inesplorate -Che tornino gli scioperi. Che prolifichino le occupazioni. Che arrivino i saccheggi -A proposito dell’attacco ai nostri legami -Cronaca di rivolte, evasioni ed accadimenti … Read more Madrid: quarantenacity – nuova pubblicazione

Esce Ruggiti n.0

È uscito “Ruggiti n. 0” -Bollettino “Ruggiti-Cronache di Epidemie”. L’intento del bollettino è quello di stimolare analisi e portare spunti di riflessione sull’attuale instaurazione dello stato d’emergenza. All’interno c’è una sezione dedicata alle rivolte e resistenze che si stanno diffondendo all’interno di carceri e centri di detenzione per persone migranti di tutto il mondo, contro … Read more Esce Ruggiti n.0

Un cigno nero nelle fratture fra individuo e società

Un cigno nero nelle fratture fra individuo e società «Qui ci sono le armi. Se volete, fate. Se non volete, fottetevi» Errico Malatesta rivolgendosi ad alcuni contadini durante la tentata insurrezione della banda del Matese nell’aprile del 1877 Questo momento di difficoltà sociale prodotta da un’epidemia ci fa scontrare con una condizione ormai lapalissiana: sopravviviamo … Read more Un cigno nero nelle fratture fra individuo e società

Il futuro non è scritto – un contributo sui possibili sviluppi della situazione attuale

IL FUTURO NON È SCRITTO Ho deciso di scrivere queste righe per provare a immaginare alcuni scenari futuri nell’attuale crisi perché credo che questa, se non sarà la più grande crisi dell’attuale sistema di dominio, sarà di sicuro un evento che cambierà completamente il mondo per come lo abbiamo conosciuto finora, aprendo la strada a … Read more Il futuro non è scritto – un contributo sui possibili sviluppi della situazione attuale