Udine – volantino distribuito giovedì 5 agosto

riceviamo e diffondiamo il volantino distribuito ad Udine giovedì 5 agosto:

UDINE, ZONA STAZIONE: BASTA CON IL TERRORE DELLA POLIZIA!
A  pochi  metri  da  qui,  la  mattina  del  30  luglio  2021,  due  persone  senzatetto  che attendevano  il  pullman  sono  state  vittime  di  un’imboscata  di  una  pattuglia  di  polizia  e delle operatrici del servizio sociale minori del comune. “Colpevoli” di non avere una casa, sono stati puniti: le assistenti hanno portato via la loro bambina di 2 anni. Ne siamo stati testimoni diretti.
Il  sindaco  e  i  mezzi  di  informazione  stanno  già  da  anni  militarizzando  questa  zona  di Udine:  il  loro  obbiettivo  è  alimentare  e  diffondere  paura  e  sospetto,  mettere  tutti  contro tutti, far sparire il disagio sociale sotto il tappeto: per conquistarsi il consenso di elettori e elettrici  benpensanti.  Per  fare  del  centro  urbano  di  Udine  un  parco  giochi  per  turisti  e spostare chi loro considerano rifiuti nella periferia abbandonata.
Vengono qui solo per spargere il loro veleno, a colpi di paura e terrore, ma non solo: a colpi di manganelli, taser (pistola elettrica), telecamere a riconoscimento facciale… misure repressive  di  allontanamento  dalla  città  per  via  amministrativa…  squadre  di  vigilantes, presìdi permanenti di polizia… e quando hanno finito ritornano nelle loro casette fortificate.
A partire dallo scoppio della pandemia nel marzo 2020 e della disastrosa gestione da parte dello Stato di questa emergenza, i “buoni motivi” per reprimere, colpire e, in questo specifico  caso,  traumatizzare  i  poveri,  gli  immigrati,  mendicanti,  marginali,  ma  anche dissidenti e ribelli, sono aumentati e così pure le maniere di punirli/punirle, perché vivono a modo loro e non come il Santo Capitalismo comanda!
SIAMO SOLIDALI E VICIN* ALLE PERSONE COLPITE  DA QUESTO AGGUATO E ALLA LORO BAMBINA, NON LI LASCIAMO SOLI!
NON FACCIAMOCI INTIMIDIRE E RESTIAMO UNITE E UNITI!
Udine, 5 agosto 2021
Assemblea permanente contro il carcere e la repressione
Per contatti: liberetutti@autistiche.org
FIP 5/8/21 – VIA LEOPARDI 24 – UDINE