Montreuil (Francia) – Un furgoncino incendiato

riceviamo e pubblichiamo questa traduzione:

Questa mattina, poco prima dell’alba, abbiamo dato fuoco ad un furgoncino dell’azienda Eiffage, costruttrice di carceri. Era parcheggiata in rue Valmy, nella parte bassa della città di Montreuil [comune limitrofo di Parigi; NdAtt.].

Le misure poliziesche, sedicenti “per la nostre salute”, non ci fermeranno. Le libertà di spostamento che stiamo perdendo, il controllo permanente, ci fanno sentire tutti/e bloccati/e, ma in galera stanno molto peggio. Vogliamo quindi mandare un pensiero a tutte le detenute e tutti i detenuti che resistono.

I nostri pensieri solidali vanno al combattente rivoluzionario Dimitris Koufontinas, che sta lottando al rischio della sua vita contro il sistema carcerale greco.

Degli/lle anarchici che si svegliano presto

 

Fonte : https://attaque.noblogs.org/post/2021/02/28/montreuil-seine-saint-denis-une-camionnette-en-feu/