Barcellona – Un aggiornamento sugli ultimi arresti

Riceviamo e pubblichiamo questo breve aggiornamento:

Nel quadro delle rivolte scoppiate a Barcellona nelle ultime due settimane, 8 compagn* sono stat* arrestat* la sera del 27 febbraio durante una carica.
La mattina di lunedì i mossos d’esquadra effettuano perquisizioni in due case occupate, a Mataró e a Canet de Mar, cittadine limitrofe a Barcellona, dove hanno sequestrato del materiale.
Martedì dopo un processo durato 17 ore, il giudice ha convalidato gli arresti senza cauzione. Le accuse per le 8 persone imputate sono di: tentato omicidio, associazione a delinquere, manifestazione non autorizzata, disordine pubblico, aggressione e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.
Hanno deciso di non rispondere alle domande del pubblico ministero ma di rispondere solo all avvocato.
Il giorno seguente a tutt* è stato effettuato il PCR, e secondo le nuove norme anti-covid sono stat* obbligat* a fare il vaccino.
Ora si trovano in regime di isolamento e per il momento non gli hanno permesso di ricevere né vestiti né soldi.
Un team di tre avvocati si sta occupando della difesa.
Seguiranno aggiornamenti.