Plagueandfire – Note sulla frequenza di pubblicazione

NOTE SULLA FREQUENZA DI PUBBLICAZIONE

Se in questi pochi mesi questo sito è stato aggiornato con frequenza, cercando di riproporre in maniera puntuale e rapida ciò che accadeva nel mondo e portando alla luce ciò che veniva segnalato, ora ciò non potrà più essere fatto come prima in quanto alcune persone diminuiranno il proprio impegno nel progetto.

Il numero di cellulare, ad esempio, non verrà per il momento più utilizzato, mentre la mail verrà in ogni caso guardata con regolarità e i contributi ugualmente pubblicati, anche se magari non con lo stesso ritmo di prima.

L’obiettivo di questo sito è sempre stato quello di parlare della pandemia e della rivolta. Non è sicuramente esaurito come proponimento, ma deve fare i conti con la realtà sociale cambiata. Un rischio è anche quello di sopravvivere a sè stessi. Abbracciare la distruzione vuol dire anche saper accettare il divenire dei progetti, sapendo che la
prospettiva di lotta non può limitarsi alla propria ripetizione.

Con questa precisazione sull’impegno di alcune persone che verrà ridimensionato non si vuole comunque chiudere il sito. Invitiamo quindi chi sentisse fondamentale questo sito e la sua impostazione internazionale a portare il proprio contributo. Chi volesse collaborare al sito (singoli o gruppi, come ad esempio siti di controinformazione già esistenti) potrà contattare la mail plagueandfire@riseup.net per sapere come fare.

Bene, che il gioco continui ad essere praticato, tanto quello della
distruzione che della diffusione delle informazioni.

Alcun* che hanno iniziato