Libano – Dichiarazione rilasciata dal Movimento Anarchico KAFEH! (Lotta) sulle proteste in corso

riceviamo e pubblichiamo questa traduzione:

Libano: Dichiarazione rilasciata dal Movimento Anarchico KAFEH! (Lotta)
sulle proteste in corso

Tutti hanno preso coscienza degli eventi rivoluzionari che si stanno verificando in Libano. Questo movimento è diventato globale, e i media internazionali ne parlano e lo lodano per la sua unicità e il suo successo.

Il movimento KAFEH è orgoglioso di partecipare agli eventi di questa rivoluzione e di essere al centro dei movimenti. Che si tratti di chiamate e inviti, di sit-in, di montare tende, di confronti, di
dichiarazioni o di presenza permanente e di piena disponibilità, KAFEH è stata in prima linea.

Queste proteste rappresentano KAFEH ideologicamente in tutti i modi:

Innanzitutto, questa rivoluzione è priva di un leader o di una gerarchia che la controlli, e rifiuta automaticamente chi cerca di rivendicarla e di parlare e di prendere decisioni a suo nome. Questo rappresenta la
filosofia del movimento anarchico e non autoritario KAFEH, che fa prevalere la decisione diretta del popolo.

E’ diventato chiaro anche che i ribelli si oppongono all’intero sistema e a tutti coloro che lo rappresentano e ne difendono la legittimità. I ribelli insistono nel non fermarsi fino a quando tutti i simboli dell’attuale regime non saranno stati abbattuti. Questo atteggiamento è uno dei pilastri essenziali dell’anarchismo.

Inoltre, il popolo mostra un chiaro rifiuto del settarismo, del razzismo e della burocrazia, oltre a sostenere l’idea della libertà assoluta e dell’abolizione di tutte le catene che ci legano. E questi modi di pensare rappresentano l’ideologia anarchica di Kafeh.

Pertanto, KAFEH annuncia il suo continuo sostegno a questa rivoluzione fino al raggiungimento della piena vittoria. Non ci stancheremo né ci fermeremo finché l’intero regime non sarà caduto. E useremo tutti i metodi disponibili per raggiungere gli obiettivi del popolo.

Infine, KAFEH saluta tutti gli attivisti nelle strade e nelle piazze, e si mette completamente a disposizione del popolo in tutte le attività ed esorta a non tirarsi indietro o ad arrendersi, ma a procedere avanti fino alla vittoria.

22 novembre 2019.

Fonte:
https://325.nostate.net/2020/01/16/lebanon-statement-issued-by-the-anarchist-kafeh-struggle-movement-about-the-ongoing-protests/