Brennero – Aggiornamenti processi

Gli scorsi 20 settembre e 11 ottobre hanno avuto luogo le prime due udienze dibattimentali per il Brennero2 (devastazione e saccheggio, per intendersi). Si è iniziato con la requisitoria del PM, che ha fatto una sorta di storico a partire dal 2015 per descrivere la “costruzione” della giornata del Brennero. Si sono mostrati quindi volantini, manifesti, articoli e comunicati.
Si è passato poi alla giornata in sé con la lettura dei referti degli sbirri nonché dell’elenco di tutti gli oggetti che hanno sequestrato.
L’accusa è passata poi a motivare l’ipotesi che sia stata messa in atto una vera e propria devastazione, portando ad esempio alcune sentenze secondo le quali si era riconosciuta la sussistenza del reato di devastazione e saccheggio in occasione di “tanti piccoli microeventi che hanno portato ad un macroevento”. Ovviamente l’accusa mira a far riconoscere anche il concorso morale nella devastazione, ossia tenta di far condannare alcuni imputati solo perché “con il loro atteggiamento avrebbero rafforzato l’altrui proposito criminoso”.
Da questo punto in poi è iniziato l’elenco dei vari imputati con il relativo – supposto – riconoscimento nelle varie foto e la descrizione delle “condotte delittuose”. Insomma, le diverse posizioni di ognuno. Questa operazione risulta ovviamente lunga quindi ha preso la seconda udienza interamente.
Stecco alla prima udienza ha presenziato in videoconferenza abbandonando però a un certo punto perché non sentiva nulla. Anche le cose che ha provato a dire non si sono riuscite a capire. Alla seconda udienza invece è stato portato fisicamente. Ad entrambe le udienze Agnese, Giulio, Poza e Rupert erano presenti anche se alla seconda sono potuti andare con i loro mezzi. È stata quindi tolta loro la scorta.

prossime udienze

15 novembre ore 10
20 dicembre ore 10

probabilmente in queste due udienze la requisitoria fiume del PM finirà. Si invitano i compagni e le compagne imputati ad una presenza solidale in aula visto che i compas ristretti ai domiciliari per l’op. Renata saranno presenti.

Per quanto riguarda invece Brennero1 (per intenderci, il procedimento per radunata sediziosa, travisamento..) alla prima udienza dibattimentale del 26 settembre si sono sentiti i vari testi dell’accusa cosa che è continuata il 28 e il 29 ottobre. L’udienza testi dovrebbe finire durante le due udienze già fissate il 16 e il 17 dicembre. Da questo momento in poi inizieranno le requisitorie dei PM.