Cremona- Sentenza per i fatti del 18 gennaio 2015

Apprendiamo dai media di regime che il tribunale di Cremona ha emesso, il 8/10/2019, una sentenza per reati concernenti l’attacco fascista da parte di esponenti di Casa Pound al Centro Sociale Dordoni.
7 antifascisti sono stati condannati per rissa e porto d’arma a pene che variano da 4 anni e 4 mesi a 1 anno e 8 mesi, tra questi è stato condannato anche Emilio che, a causa delle lesioni dei fascisti, passò diversi mesi in ospedale: per lui lo stato ha comminato una pena di 3 anni e 2 mesi per rissa e porto d’arma.

I fascisti che parteciparono all’attacco hanno ricevuto le seguenti sentenze:

Gianluca Galli 2 anni e 6 mesi per rissa
Guido Vito Taietti 7 anni e 2 mesi per rissa e lesioni gravissime nei confronti di Emilio Visigalli
Matteo Bassanetti un anno per rissa
Michael Gorini un anno per rissa
Andrea Visigalli un anno per rissa
Rubens Rubini un anno per rissa
Lorenzo Ranelli assolto dalla rissa per non aver commesso il fatto
Riccardo Scandolara un anno per rissa
Alessandro Piacentini un anno per rissa
Stefano Zaffanella assolto dalla rissa per non aver commesso il fatto

Qui un approfondimento tratto dal sito del Kavarna che pubblichiamo anche per esprimere agli antifascisti tutta la nostra solidarietà.