Russia – l’arresto dell’anarchico Kirill Kuzminkina è stato prorogato fino al 3 ottobre

Il 1° luglio, la Corte Presnensky di Mosca ha esteso di 14 mesi il periodo di detenzione all’anarchico Kirill Kuzminkin, 14 anni, sospettato di aver costruito un ordigno esplosivo. Rimarrà nel SIZO fino al 3 ottobre 2019. Prima di allora, ha trascorso un mese all’Istituto serbo per un esame psichiatrico. I risultati non sono ancora noti.

Ricordiamo che Kirill Kuzminkin è stato arrestato il 2 novembre 2018 per sospetto di fabbricazione di un ordigno esplosivo; il 6 novembre, il tribunale ha confermato l’arresto, è stato accusato ai sensi della parte 3 dell’articolo 222.1 (“Acquisto, trasferimento, vendita, detenzione, trasporto o trasporto illegale di esplosivi o artefatti esplosivi commessi da un gruppo organizzato”) e della parte 3 dell’art. 223.1 (“Fabbricazione illegale di esplosivi, alterazione o riparazione illegale di dispositivi esplosivi commessi da un gruppo organizzato”) del codice penale della Federazione Russa. Un adolescente di Mosca è stato rilasciato durante l’indagine di un procedimento penale riguardante un’esplosione nell’edificio dell’FSB nella regione di Arkhangelsk, avvenuta il 31 ottobre, che ha portato al ferimento di tre funzionari del dipartimento. L’attacco ha ucciso Mikhail Zhlobitsky, 17 anni, che ha portato un ordigno esplosivo improvvisato all’edificio. Secondo l’inchiesta, Kuzminkin e Zhlobitsky hanno avuto dei contatti poco prima della morte di Mikhail rispetto alla fabbricazione di dispositivi esplosivi. Secondo i familiari, non ci sono prove che l’indagine sia corretta: Kuzminkin è interessato alla chimica, durante la ricerca sono state sequestrate sostanze come il salnitro, lo zucchero, l’acetone, ecc. Nel caso penale, l’imputato è Kirill, ma ci sono anche persone non identificate.

Kirill si dichiara innocente, nonostante le persistenti pressioni (secondo i familiari) da parte degli inquirenti, che sono anche insoddisfatti del fatto che un avvocato lo difende di comune accordo e non su appuntamento.

La sua famiglia sta attraversando momenti difficili non solo moralmente, ma anche finanziariamente. Kirill ha bisogno di soldi per pagare un avvocato. Scheda della madre di Alfa-Bank Kirill: 5559 4936 99936 9993 0823 (Kuz’minkina Nadezhda Vladimirovna)

Indirizzo per le lettere: 125130, Mosca, Vyborg ul., 20, carcere PKU 5, Kirill Kuzminkin Igorevich, nato nel 2004 OPPURE scrivere utilizzando il progetto Rosusnik.

fonte: anarquia.info

[aggiornamento:] Il 16 luglio, il Tribunale Municipale di Mosca (Bogorodsky Val, 8) prenderà in considerazione un ricorso contro la proroga della detenzione dell’anarchico Kirill Kuzminkin, 14 anni, sospettato di aver fatto un ordigno esplosivo. Dalle 9.30, ufficio 327 o 328. Poiché Kirill è un minorenne, è probabile che l’incontro sarà chiuso.

fonte: anarquia.info