Bristol – Scritte in solidarietà con i detenuti anarchici da parte di vandali eco-anarchici – FAI/IRF (UK)

Per l’11 giugno – Solidarietà per i prigionieri anarchici di lunga durata

Appena fuori dai confini della città di Bristol, nascosto nel buio, si trova un allevamento di pollame (Ivy Farm) di proprietà di P&S Mitchell LTD. Situato in Whitchurch Lane, Dundry, gli uccelli non vedono mai la luce del giorno. Nonostante le telecamere a circuito chiuso, il silo del grano e la casa dei polli da carne erano entrambi dipinti a spruzzo con le parole “Animal Prison”.

Un nuovo ristorante McDonalds che non è il benvenuto è in costruzione in Fishponds Road, ma forse i manifesti “Burger Off! sulle vetrine del locale non sono abbastanza.

Sono stati fatte delle scritte all’interno del cantiere – “McWork Prison”.

Vinney Green, nascosto in Emersons Green, ai margini di Bristol, è una speciale unità di detenzione sicura per “bambini pericolosi” di 10-17 anni. L’unità può contenere fino a 24 detenuti. è stato tagliato un grande buco nella recinzione perimetrale e la successiva recinzione di sicurezza interna è stata sfondata piegando le sbarre, causando un secondo buco a misura d’uomo. Poi sugli stessi edifici della prigione sono state scritte le parole “Child Prison”, “Screws Work Here” [Dei secondini lavorano qui].

Solidarietà a Brian Vaillancourt che sta scontando una condanna a 9 anni di reclusione negli Stati Uniti per incendio doloso di un McDonalds. Ai compagni imprigionati in Italia che combattono dall’interno delle celle in sciopero della fame. Ai 3 compagni arrestati per una rapina in banca a Salonicco, Grecia. A Lisa detenuta in Spagna. Per tutti gli anarchici imprigionati in tutto il mondo.

Libertà per tutti!

Vandali eco-anarchici – FAI/IRF

fonte: 325.nostate.net