Aggiornamento su Boba

riceviamo e pubblichiamo:

Aggiornamenti arresto Boba

A distanza di poco più di due mesi dall’arresto della Boba, accusato di aver causato l’incendio che seguì il presidio al carcere delle Vallette in solidarietà con i dieci arrestati durante il corteo del 9 febbraio scorso, a due giorni dallo sgombero dell’asilo e della cosiddetta operazione scintilla, che aveva portato in carcere altri sette compagn*, arriva da parte del PM Pedrotta la richiesta di rito immediato; il processo è dunque fissato per il 30 ottobre.

Nel frattempo la Boba rimane ai domiciliari con tutte le restrizioni

Fuoco alle galere

Tutti e tutte libere