Napoli -Comunicato solidarietà per l’Asilo

Comunicato di solidarietà per l’Asilo: l’ennesima ondata repressiva colpisce i compagni e le compagne di Torino con arresti e il tentativo di sgombero del posto. Le accuse sono associazione sovversiva, istigazione a delinquere e detenzione, fabbricazione e porto di ordigni esplosivi.
In questo modo vogliono spazzar via ogni ostacolo e opposizione al pensiero unico e imperante. Lo stesso questore di Torino ha lasciato intendere in una dichiarazione che si vuole rompere la relazione instaurata col quartiere, che mina l’egemonia culturale dello stato.
Questo dimostra che la divisione tra anarchici buoni e cattivi è solo uno degli strumenti di cui lo stato occasionalmente si serve per reprimere ed imprigionare.
Solidarietà e complicità con le compagne ed i compagni in lotta.
Anarchici di Napoli.