“Mafia eco-estremista” Arturo Vasquez minaccia azioni legali e FBI contro gli anarchici del sito di contro-informazione 325

Appena esserci convinti che la “Mafia” eco-estremista/nichilisto-destroide non poteva diventare più ridicola, abbiamo ricevuto la mail sottostante dai compagni di nostate.net. E’ una minaccia via provider del dominio, del capo degli “indomabili terroristi eco-estremisti” dell’America Settentrionale, Arturo Vasquez (Abe Cabrera), redattore del giornale eco-fascista Atassa, di chiamare FBI. Dopo che tutti gli altri “indomabili compagni” lo hanno abbandonato a sé stesso, l’unica cosa rimastagli è minacciare di chiamare la polizia.

Questa minaccia fatta dall’eco-fascista per noi non è che un regalo e dimostra chi è veramente il papa di Atassa. Un miserabile infame vendifrottole che pensa di poter farsi beffe e minacciare senza conseguenze, girando per spazi online e blog promuovendo il terrorismo indiscriminato e l’autoritarismo delle Individualità Tendenti al Selvaggio (ITS), attaccando l’anarchia. Una pulce anarchica attaccata allo spazio anarchico e alla polemica sulla diffusione delle minacce di morte contro gli anarchici, mischiando idee anarchiche con quelle irrazionali e religiose.

Vasquez, informatore e codardo insignificante, non sa che FBI e decine di altre agenzie di sicurezza già monitorano il nostro sito? Questa “Mafia” non sa già che se la nostra piccola organizzazione può scoprire esattamente dove vive, chi frequenta, dove lavora e trascorre il tempo, così anche FBI può sapere chi e cosa esattamente lui è? Vasquez è sempre stato un utile idiota nelle mani dello Stato, proprio come tutto il trend “Eco-Estremista”.

La contro-informazione è una pratica continua e permanente, diretta ai nostri obiettivi anarchici, nichilisti e anti-autoritari. Davvero non ci importa se il nostro sito verrà spento, torneremo in una forma o in un’altra. Tutto continuerà.

Solidarietà ai compagni in lotta contro la feccia autoritaria e misantropica.

________________

Caro signore o signora: Il mio nome è Arturo Vasquez, e vivo negli Stati Uniti. Sono stato oggetto di una campagna persecutoria basata sull’errore d’identità, da parte di un sito che voi ospitate, cioè: 325.nostate.net.

I link offensivi sono i seguenti:
325.nostate.net
325.nostate.net

Come potete vedere, la mia foto, la foto di mia moglie e il mio indirizzo sono stati pubblicati su questo sito, come anche minacce di morte. A causa della natura di queste minacce non credo che il gestore del sito vorrà togliere questi articoli. Informate se credete che questo contenuto sia accettabile secondo le vostre politiche attuali del sito ospitato, altrimenti saremo costretti a intraprendere un’azione legale, come pure informare FBI. La pubblicazione del mio indirizzo e delle nostre foto sul loro sito non è accettabile. In basso troverete i miei dati di contatto. Attendo la vostra risposta.

Cordialmente, Arturo Vasquez

telefono: (510) 529–9690
email: collationes79@gmail.com

fonte: anarhija.info