CIttà del Messico – Attacco esplosivo contro concessionaria General Motors

Lo sterile agglomerato di individualità nelle lotte che sono già di per sé obsolete e il discorso pacifista che ha optato per conquistare diversi gruppi (di sinistra) ci disgustano e ci obbligano a riaffermarci nella nostra posizione contro questa megamacchina, sempre cercando di lasciare le parole e iniziare l’attacco, diretto contro quelli che sostengono e difendono questo stato attuale delle cose, non ci soffermeremo a riflettere se questo o quello ha maggior peso sul danno alla natura, dato che tutti questi fanno parte di un unico insieme la cui stessa esistenza è nociva alla terra.

ed è per questo che a mezzanotte in punto del 2 novembre abbiamo collocato un congegno esplosivo (riempito di schegge per provocare maggior danno) davanti alla concessionaria della general motors, ubicata nel viale ignacio zaragoza, df (Città del Messico, NdT), che fa parte di una coordinazione di attacchi in varie parti del paese, dimostrando che la minaccia continua.

liberazione totale!

circulo intransigente

fonte: anarhija.info