Sona – Incendiati mezzi agricoli e deposito di Reinhold Thurner, imprenditore che aveva sequestrato una lavoratrice immigrata

Apprendiamo da diversi media locali che due settimane fa, a Sona (Verona), sono andati in fiamme diversi mezzi agricoli e un deposito di Reinhold Thurner, imprenditore altoatesino che il 14 agosto murò viva una donna in un cassone in plastica utilizzato per le mele, nel quale rimase segregata per 14 giorni.

fonti: