Comunicato di alcune individualità de La Fiaccola dell’Anarchia

Non ci interessa galleggiare nella merda,dalla merda vogliamo uscirne!

Vediamo di chiarire una volta per tutte la nostra posizione contro il fascismo ed ogni autoritarismo. Prendiamo nettamente le distanze dall’antifascismo istituzionale di chi si nasconde dietro bandiere sindacali che fino a ieri ha avallato le peggiori nefandezze in maniera autoritaria e fascista a danno dei lavoratori,le prendiamo da chi mosso da nostalgie patriottiche scende in piazza a ricordare i morti del passato con bandiere tricolori e fazzoletti al collo per asciugarsi le lacrime di coccodrillo. Intendiamo affrontare l’avanzata della nuova merda fascista a modo nostro senza mescolarci con gli antifascismi istituzionali di facciata che siedono negli scranni comunali e con i vari servi di partito tutto questo non ci compete perché per noi sono tutti uguali. Riteniamo che l’antifascismo vada affrontato in un altro modo con l’azione diretta scelta non condivisibile ai servi di cui sopra sempre pronti a giudicare e a sputare sentenze quando addirittura non a denunciare alle autorità i nostri compagni e le nostre compagne. Il nostro antifascismo mira alla distruzione di ogni potere,del capitalismo,del razzismo,dell’omofobia e del sessismo ma non con le parole ma con i fatti attraverso l’azione diretta contro ogni fascismo ed autoritarismo per il raggiungimento dell’uguaglianza,della giustizia, della pace sociale e per l’Anarchia .

Alcune individualità de La Fiaccola dell’Anarchia