Cile – Joaquin Garcia e Kevin Garrido dichiarati colpevoli

“L’orgoglio e la convinzione di posizionarci come entità rivoluzionarie forgiano in noi una dignità incrollabile, che non vacilla, questi non sono elementi che vengono riesumati per essere utilizzati come armi, ma fanno parte di una prassi costante nel nostro agire.” – Joaquin Garcia

Nuovamente, quelli che salgono sul palco dei detentori delle vite, Nelly Villegas Becerra, Hernán García Mendoza e María Leonor Fernández Lecanda, decidono sulla vita di una persona, distribuendo anni e anni di prigione, come di consueto, secondo il loro lavoro.

Questa volta i membri del 6° Tribunale penale, dopo varie settimane di udienze, hanno emesso il verdetto contro Joaquin e Kevin, secondo se le seguenti modalità:

Il compagno Joaquin Garcia:
1) Condannato in base alla legge sul controllo delle armi per collocazione di ordigno esplosivo contro il 12° commissariato dei carabinieri, disinnescato dal GOPE.
2) Condannato in base alla legge sul controllo delle armi per porto di una pistola calibro 22 assieme ai proiettili nel settembre 2016 quando fu catturato dopo essere entrato in clandestinità.
3) Assolto dalla collocazione di ordigno esplosivo contro l’azienda Chilectra il 16 ottobre 2015.

Kevin Garrido:
1) Assolto dalla collocazione di ordigno esplosivo contro l’azienda Chilectra il 16 ottobre 2015.
2) Condannato in base alla legge sul controllo delle armi per collocazione di ordigno esplosivo contro il 12° commissariato dei carabinieri, disinnescato dal GOPE.
3) Condannato in base alla legge sul controllo delle armi per collocazione e l’esplosione di un ordigno contro la Scuola di gendarmeria di San Bernardo il 19 novembre 2015.
4) Condannato per porto di arma da taglio che avrebbe portato il 19 novembre 2015.
5) Condannato per detenzione di oltre 600 grammi di polvere da sparo in casa propria, trovata dalla polizia durante le perquisizioni dopo il suo arresto.

Completata questa fase, si spera che il 5 settembre alle ore 13:00 il tribunale infine si esprimerà sugli anni di condanna.

Ricordiamo che la perfida procura sud ha chiesto 18 anni e 6 mesi per il comapagno Joaquin e 29 anni per Kevin.

Solidarietà offensiva, insurrezionale e anarchica!