Un testo di Juan dalla latitanza

Riceviamo tramite lettera arrivata al circolo anarchico “Nave dei folli” un testo di Juan dalla latitanza:

Ho visto che è uscito un manifesto redatto e discusso da vari anarchici in solidarietà nei confronti degli imputati del processo “Scripta Manent”. Penso che sia importante ribadire una presa di posizione collettiva di solidarietà nei confronti dei compagni inquisiti e di complicità alle varie pratiche che da sempre sono patrimonio di ostilità contro l’autorità. Come accenna il manifesto.

Le differenze individuali non sono un limite da uniformare, ma sono la ricchezza degli anarchici.

Sostenere e non delegare le pratiche rivoluzionarie, contrastare la repressione con cui lo Stato ci vorrebbe isolare, e seppellire i compagni nelle patrie galere.

Alla proposta del manifesto “Furor Manent” sottoscrivo ed esprimo la mia solidarietà ai compagni inquisiti e la complicità alle varie pratiche di azione diretta.

Un abbraccio a cresta alta!!

In lotta per l’anarchia

Juan