Lecco – Intimidazioni poliziesche

Venerdì 6 Luglio un compagno è stato fermato dalla Polfer mentre aspettava un treno in stazione a Lecco. Nel controllo gli è stata trovata una scatola con libri ed opuscoli. Gli sbirri li hanno sequestrati affermando che erano “stampa clandestina” e “contro lo Stato”. Successivamente con la solita pretestuosa ricerca di armi e esplosivi hanno effettuato una perquisizione presso la sua residenza in Val Masino senza trovare nulla. Il compagno è stato rilasciato dopo 11 ore.