Berlino – Il processo contro Isa del Rigaer94, attualmente detenuto, inzia il 2 luglio

Lunedì inizia il processo contro Isa in un’area ad alta sicurezza di un tribunale di Berlino. È in custodia cautelare da tre mesi, quando 300 agenti delle forze speciali con un elicottero di supporto invasero il Rigaer94 per arrestarlo.
Egli è accusato di un comportamento che può essere descritto come autodifesa contro idioti ubriachi in due casi e in un caso di autodifesa contro un agente di polizia, che stava attaccando l’ingresso del R94.
Ma il pubblico ministero lo definisce lesioni fisiche e resistenza. Il Dipartimento di Stato per la Sicurezza della Polizia di Berlino ha creato un gruppo di cinque persone nel quartiere, che saranno presentate al tribunale come testimoni della procura e “cittadini preoccupati” contro la “criminalità  di sinistra” nella zona del nord di Friedrichshain.
La strategia degli sbirri è, perché non possono mettere in relazione Rigaer94 con altre accuse, imprigionare compagni con piccoli reati. Da tempo Rigaer Straße è vittima di un’operazione di sorveglianza da parte delle forze di sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Berlino - Il processo contro Isa del Rigaer94, attualmente detenuto, inzia il 2 luglio

Nelle ultime settimane sono state intraprese alcune azioni di solidarietà, come l’incendio di un’auto privata da parte di un secondino, attacchi contro uffici del Partito Socialdemocrates o contro imprese che traggono profitto dalle carceri.
Ci saranno più giorni in tribunale e facciamo un appello ad azioni di solidarietà.
Libertà per Isa e tutti gli altri prigionieri!

fonte:  actforfree.nostate.net