Amburgo – Attaccato il Centro Visti russo in solidarietà con gli anarchici torturati

Amburgo – Attaccato il Centro Visti russo in solidarietà con gli anarchici torturati

Persone sconosciute hanno distrutto le vetrate del Centro Visti russo a Kanalstr. 14a, Amburgo, la notte del 22.06. Inoltre le scritte “FUCK FIFA”, “FIGHT REPRESSION!” e”(A)” sono state lasciate con lo spray sulla facciata.

Dall’autunno 2017 ci sono stati vari attacchi repressivi contro gli anarchici in diverse città russe, in Bielorussia e in Crimea. Gli anarchici russi vengono colpiti con la tortura, l’intimidazione, il ricatto e la prigionia.

Nello stesso tempo la coppa del mondo di calcio, uno dei più grandi spettacoli del potere si sta svolgendo in Russia. I ricchi possono arricchirsi ancora di più e dietro le telecamere, come nei giochi olimpici o nei grandi vertici, tutto questo può essere utilizzato per sviluppare la repressione e il controllo contro i gruppi sociali marginali, i poveri e gli indesiderati e per sviluppare una gentrification aggressiva.

La libertà e solidarietà non hanno bisogno di visto!

fonte: en-contrainfo.espiv.net