Halle, Germania – Incendiate 4 auto Sodexo contro lager per migranti, galere e militari

Halle, 3 aprile 2018

Halle, Germania - Incendiate 4 auto Sodexo contro i lager per migranti, galere e militariNella notte al 03 aprile nella zona industriale di Ammendorf con un fuoco post pasquale abbiamo passato alla fiamma quattro vetture dell’impresa Sodexo. A Merseburg e zona circostante (distretto Saale), da settembre dell’anno passato fu reintrodotto come mezzo di sanzione l’odiato sistema buoni per lx profughx. Per questa pratica il distretto si richiama al relativo decreto del Land Sassonia-Anhalt. Il prestatore esecutivo di servizi e profittatore diretto di questa repressione è Sodexo che come ditta catering anche a Halle rifornisce 27 cantine d’asili nido e scolastiche.

Perché Sodexo…

Sodexo è un gruppo multinazionale con sede principale in Francia (Sodexho Alliance). Oltre all’attività catering in ambito pubblico, in Germania Sodexo rifornisce i lager d’espulsione con servizi e le amministrazioni comunali con sistemi di tesserini elettronici e buoni per profughx. Invece di pagamenti in contanti, lx profughx ottengono dei buoni alimentari con cui in negozi scelti si può pagare solo le merci dichiarate come “alimentari”.

Così ax profughx si toglie ogni diritto all’autodeterminazione e si vuole spingerlx alla partenza volontaria oppure all’emarginazione sociale. Lx interessatx di questa misura non ottengono soldi per es. per i biglietti o altri articoli importanti per il fabbisogno quotidiano che permetterebbero loro un accesso a una vita sopportabile nel già di per se desolato distretto della Saale.
Sempre di nuovo si sa di singoli casi dove l’impresa organizza anche la distribuzione di buoni a gente colpita da riduzioni delle prestazioni dell’ufficio di collocamento.

Sodexo è implicata anche nella gestione e nell’ampliamento di galere parzialmente privatizzate in Assia e altrove. A partire dalla privatizzazione della giustizia britannica, in Inghilterra il gruppo gestisce cinque galere in autoresponsabilità. All’interno e all’estero Sodexo offre i suoi servizi anche ai militari in zone ‚out-of-action‘. In Belgio, il gruppo per la sua partecipazione alle galere per l’espulsione è su di una lista nera.

Tutto questo dimostra di come l’impresa attaccata è invischiata nella gestione di galere, lager per le espulsioni e strutture militari e dimostra anche la necessità dell’intervento.

Continueremo ad attaccare tutte le ditte ed istituzioni che rendono possibile la prassi razzista della tutela e discriminazione quotidiana – e anzitutto ad alzare più possibile il prezzo per il profitto che ne traggono.

Gruppo d’azione ‚scarafaggi nel cibo‘

fonte: chronik.blackblogs.org