Polonia – Solidarietà per l’antifascista Patryk Cichoń

All’inizio di Maggio 2016 il compagno polacco Patryk Cichoń è stato arrestato dalla polizia britannica sotto mandato di arresto europeo.
Patryk è un antifascista e anarchico, membro della R.A.S.H polacca, molto noto tra la feccia nazista dei boneheads della sua città per la sua posizione intransigente nei loro confronti. Un po di anni fa gli stessi naziskin riuscirono a convincere alcune persone a testimoniare (il falso) contro Patryk ed un suo amico per una presunta aggressione e rapina. Durante il processo emerse che il suo amico aveva un buon alibi e fu assolto mentre Patryk fu condannato. Le varie testimonianze e prove durante il processo furono travisate e Patryk, essendo un giovane della classe operaia, non pote’ permettersi un’adeguata difesa. Trascorse 2 mesi in attesa del giudizio e nel 2004 fu condannato in Polonia a 3 anni di carcere.
E’ chiaro che tutto questo caso era politicamente motivato e aveva un unico scopo, quello di sbarazzarsi del movimento antifascista di Stalowa Wola, città natale di Patryk.
Nel 2005 Patryk, decise di scappare in Gran Bretagna per non scontare la condanna. Qui intraprese una nuova vita ma continuò a credere fortemente nelle sue idee e a militare nel movimento antifascista londinese. Lo stesso Patryk organizzò una serie di iniziative e concerti benefit a Londra per il movimento antifascista, tra cui lo UNITED AND STRONG FEST concerto in ricordo di Davide Cesare “Dax” , un raduno che vide l’esibizione delle più grandi band Oi! di tutta Europa tra cui i Brigada Flores Magon, gli Oppressed, gli Stage Bottles, i Non Servium, gli S-Contro, i Blaggers Ita, i Bull Brigade, i Bomber 80. Patryk è stato anche l’autore della Skinhead Revolt, prima fanzine antifascista del movimento redskin polacco.
Poco fa Patryk ha perso il suo caso di estradizione ed è deportato in Polonia scontare la sua condanna. Lasciando in I ghilterra il figlio di dieci anni nelle cure di suo fratello minore D, che è diventato il suo tutore legale. Poichè D ha già due figli piccoli ed è l’unico stipendio in famiglia, stiamo cercando di sostenerlo finanziariamente. Vogliamo che Patryk sappia che suo figlio ha abbastanza soldi per i pasti scolastici, i vestiti ecc. e che il suo fratello minore non finirà in povertà a causa delle spese per lui. Il nostro obiettivo è quello di raccogliere 4000 £, il che significa che potremo inviare pagamenti mensili a suo figlio durante l’incarcerazione di Patryk.
Se qualcuno aveva bisogno di aiuto, Patryk era sempre lì. Adesso non lasciamolo solo!
La raccolta fondi per aiutare Patryk è stata organizzata dalla Croce Nera Anarchica di Brighton. È possibile versare un contributo all’indirizzo PayPal:
thebottledwasp @ riseup . net (si prega di scegliere l’opzione “pagamento ad un amico” e aggiungere una nota scrivendo “for Patryk”) o sul conto bancario:
Nationwide Acc.
no./Reference: 0321/704131186 

(Anche qui il mittente dovrà citare questo numero di conto nella sezione di riferimento aggiuntivo al pagamento)
IBAN: GB97NAIA07009333333334
BIC: NAIAGB21

Patryk ha piacere a ricevere lettere e libri, legge e scrive in inglese e polacco.

Patryk Cichoń
“Syn Józefa”
Zakład Karny
ul. Załęska 76
35-322 RZESZÓW, Poland

fonti: brightonabc.org.uk  325.nostate.net